Indietro
martedì 1 dicembre 2020
menu
Icaro Sport

Baseball. Anche in gara2 i pirati si perdono per strada. Parma vince 6-3

In foto: lo stadio Europeo di Parma
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
ven 15 lug 2016 23:31 ~ ultimo agg. 17 lug 08:22
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Seconda sconfitta, questa sera sul diamante degli emiliani, per i pirati nella serie con Parma. Copione simile a quello di gara1: i neroarancio partono bene, 2-0 al primo inning, poi si perdono per strada. Alla terza ripresa il soprasso di Parma (3-2) e alla quinta gli altri tre punti che creano il solco decisivo. All’ultima ripresa i pirati riescono solo ad accorciare ma finisce 6-3. E anche in gara2 Parma capitalizza molto meglio le valide, che finiscono in parità 9-9 (tra i pirati due per Flores, Mayora e Ramos)

Lanciatore vincente Bertolini, perdente Cherubini che ha lasciato il monte dopo tre riprese a Richetti, poi Corradini e Rivera. In testa Bologna si allontana e ora Rimini deve guardarsi le spalle da San Marino. Sabato alle 20 si gioca di nuovo a Rimini.

Il tabellino.

LA NOTA DEL RIMINI BASEBALL
Il Rimini Baseball viene sconfitto anche in gara2 per 6-3 dal Parma che si aggiudica la serie con una partita d’anticipo. Rimini che nonostante il numero di valide battute (9 a testa) deve recriminare per i 12 corridori rimasti in base che testimoniano il poco cinismo e concretezza delle mazze neroarancio in questa partita. Il manager Munoz ha schierato da partente Cherubini, dopo di lui sono entrati Richetti, Corradini e Rivera.

Gli uomini di Munoz aggrediscono subito bene i lanci del partente ducale Bertolini, Desimoni va out al volo a sinistra, dopo il colpito di Retrosi, lo stesso corridore riminese ruba la seconda e arriva in terza sull’errore di tiro del ricevitore parmigiano Deotto. Il gran doppio a destra di Flores vale il primo punto ospite (0-1), Bertolini commette il lancio pazzo che fa avanzare Flores in terza, poi la volata al centro di Ramos confeziona la seconda segnatura della ripresa (0-2). Al cambio di campo Parma prova a rispondere, Mirabal e Garbella battono due valide in fila, ma la battuta in doppio gioco di Zileri (Martinez base intenzionale) e il ‘k’ girato di Deotto chiudono la ripresa.

(foto Fibs K73)Due riprese più avanti Rimini non sfrutta una buona possibilità per allungare lasciando di fatto due uomini in base (Ramos e Mayora). Nel terzo attacco la formazione parmigiana ribalta il risultato, Mirabal si guadagna la base ball e ruba la seconda, dopo l’out di Garbella, il singolo di Zileri sposta il compagno sul sacchetto di terza. Con i corridori agli angoli, nel box si presenta il possente terza base ducale Martinez che colpisce un fuoricampo al centro da 3 Rbi che decreta il nuovo sorpasso dei padroni di casa (3-2). Il partente riminese riuscirà a terminare l’attacco (base ball a Deotto) facendo battere a Gradali e Benetti due comode volate. Il manager dei Pirati Munoz decide di inserire sulla collinetta Richetti al posto del partente Cherubini che ha lanciato le prime tre riprese di gioco.

Al quinto i padroni di casa allungano, Garbella realizza un doppio, poi sulla radente di Zileri giunge in terza. Richetti concede l’intenzionale a Martinez per forzare il gioco, ma il puntuale singolo di Deotto vale il quarto punto ducale (4-2), poi il gran triplo di Gradali svuota le basi (2-6).

Ad inizio sesto inning il manager ducale Gerali ha inserito Santana al posto di Bertolini. Il rilievo elimina Caradonna e Babini, poi accusa qualche problema di controllo passando in base ball Di Fabio e Desimoni, mentre Retrosi arriva salvo in prima al pelo con un singolo interno (gran giocata tentata da Martinez). A basi piene però, il gran contatto di Flores sarà catturato dal guanto dell’esterno destro Garbella a circa un metro dalla recinzione.

La partita scorre via senza particolari stravolgimenti, ma nel finale la formazione riminese dimostra che non è proprio una serata positiva in attacco. Il closer parmigiano Petralia viene accolto dal doppio di Desimoni, poi raggiunge la terza su lancio pazzo. Dopo l’eliminazione di Retrosi, Flores tocca una volata di sacrificio che vale il terzo punto (6-3). L’offensiva dei Pirati prosegue con le due valide in successione di Ramos e Mayora che tengono accesa la speranza poi resa vana dalla rimbalzante in diamante di Bertagnon (pinch hitter al posto di Camargo). Vince meritatamente il Parma del manager Gerali per 6-3 contro un Rimini apparso sprecone e poco determinato in attacco.

Sabato sera (playball ore 20) la serie si concluderà allo Stadio dei Pirati con Rimini che dovrà vincere per mantenere il secondo posto in classifica. Probabili partenti Escalona per i Pirati e l’ex Godo Uviedo per il Parma.

Gara 2
Rimini Baseball-Parma Baseball 1949 3-6

RIMINI BASEBALL: Desimoni ec (1/4), Retrosi es (1/4), Flores int (2/4), Ramos dh (2/4), Mayora 1b (2/3), Camargo r (0/4) (Bertagnon ph 0/1), Caradonna ed (0/4), Babini 2b (1/4), Di Fabio 3b (0/2).

PARMA BASEBALL: Mirabal int (1/4), Garbella ed (2/3), Zileri ec (1/4), Martinez 3b (1/2), Deotto r (1/3), Gradali 1b (3/4), Benetti 2b (0/4), Maestri dh (0/4), Piazza es (0/4).

SUCCESSIONE PUNTEGGIO
Rimini Baseball 200 000 001 = 3 bv 9 e 0
Parma Baseball 1949 003 030 00X = 6 bv 9 e 1

PRESTAZIONE LANCIATORI
Cherubini (L) rl 3.0 bvc 5 bb 3 so 1 pgl 3
Richetti rl 2.0 bvc 3 bb 1 so 1 pgl 3
Corradini rl 2.0 bvc 1 bb 1 so 1
Rivera rl 1.0 bvc 0 bb 0 so 3
Bertolini (W) rl 5.0 bvc 5 bb 3 so 3 pgl 2
Santana rl 3.0 bvc 1 bb 2 so 0
Petralia rl 1.0 bvc 3 bb 0 so 0 pgl 1

NOTE. Fuoricampo di Martinez (da 3 punti al 3°inning). Triplo di Gradali. Doppi di Flores 2, Babini, Ramos, Desimoni e Garbella. Errore: Deotto.

Simone Drudi
Ufficio Stampa Rimini Baseball

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione