17 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Nuove attività per l’educativa di strada

ragazziSantarcangeloValmarecchia

22 febbraio 2016, 09:47

Un laboratorio per la produzione di testi rap. Una mostra fotografica nell’atrio dell’Istituto R. Molari di Santarcangelo e prossimamente nelle scuole medie di Villa Verucchio. Sono gli ultimi progetti, in ordine di tempo, messi in campo dall’equipe dell’Educativa di strada. Progetti realizzati in collaborazione con l’Unione dei Comuni della Valle Del Marecchia.

 

Il laboratorio nasce per caso: gli educatori recandosi in strada e incontrando i ragazzi sul territorio hanno scoperto numerosi talenti. E così anche una panchina si è trasformata in laboratorio di creatività e la spontaneità dei testi rap prodotti dai ragazzi e condivisi con gli educatori ha fatto nascere l’idea di strutturare una proposta più concreta da offrire ai ragazzi come opportunità di crescita. E così il noto rapper riminese Zona MC ha messo la sua esperienza a disposizione dei giovani in un vero e proprio Laboratorio per la produzione di testi rap, che prenderà il via lunedì 22 febbraio (il corso è gratuito, per info e iscrizioni è sufficiente contattare il numero 3479808372 o il profilo Facebook “Educativa di strada“).

 

Un perfetto esempio di lavoro in rete e efficace sinergia nel territorio ha permesso inoltre la realizzazione di una mostra fotografica nell’atrio dell’Istituto Molari di Santarcangelo.
16 scatti realizzati durante anni di attività per raccontarsi attraverso le immagini; un piccolo assaggio di ciò che si può realizzare insieme. In accordo con l’Istituto, gli educatori hanno poi coinvolto gli studenti delle classi prime e seconde e hanno raccolto con alcune interviste le loro idee e la loro percezione del territorio in cui vivono per proporre attività rispondenti a quanto emerso.

 

L’Educativa di strada è un progetto sovra comunale che comprende i territori di Verucchio, Poggio Torriana, Santarcangelo gestito dalla Cooperativa sociale Il Millepiedi. Quattro educatori sono presenti in questi territori con uscite in strada in cui incontrano i ragazzi, ascoltano le loro idee e i loro progetti, propongono attività, svolgono azioni per promuovere il benessere e provenire forme di disagio e devianza. I ragazzi sono il centro del progetto educativo: il lavoro degli educatori si basa sulla programmazione partecipata e sulla creazione di relazioni significative. Una sfida difficile ma al tempo stesso affascinante e sempre più urgente per coinvolgere quei giovani che rischierebbero di rimanere ai margini dei circuiti educativi tradizionali.

Silvia Sanchini
Per contattare gli educatori ed essere aggiornati sulle iniziative
educattivadistrada@libero.it
Facebook: Educativa di strada
cel. 3479808372

Redazione RiminiSocial 2.0

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454