Indietro
menu
Attualità Rimini

Gaiofana, residenti in Consiglio. La Giunta: giusto rispondere a responsabilità

In foto: I cittadini in Consiglio (Newsrimini.it)
di Maurizio Ceccarini   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 11 dic 2014 22:03 ~ ultimo agg. 12 dic 16:16
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Come previsto questa sera in Consiglio Comunale a Rimini ad assistere all’ora delle interrogazioni c’era una nutrita rappresentanza di cittadini della Gaiofana, colpiti dagli allagamento della settimana scorsa. Erano cinque le interrogazioni in merito presentate da Pazzaglia, Brunori, Tamburini, Giudici e Moretti. Una presenza comunque composta, fatta anche di famiglie con bambini, con qualche brusio più acceso riportato all’ordine dal presidente del Consiglio Gallo.

Il primo a rispondere è stato l’assessore Sadegholvaad, che ha premesso che  comunque il piano di emergenza ha funzionato come da prassi. Le squadre di soccorso hanno avuto come priorità le situazioni in provincia dove c’erano persone a rischio – ha ricordato l’assessore – e alla Gaiofana ha ricordato tra le cause principali degli allagamenti il tombinamento inadeguato di un canale interpoderale di proprietà di un privato con il quale c’era già una diatriba in corso. L’assessore Biagini, come il collega, ha ribadito che è giusto chiamare i soggetti a rispondere delle proprie responsabilità, anche in sede di risarcimento danni, come sono legittime istruttorie o commissioni d’inchiesta, mettendo da parte però le speculazioni politiche. E ha anche definito opportuna la proposta di un consiglio comunale tematico, già richiesta da diversi consiglieri.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini