Indietro
menu
Rimini Senza categoria

Il turismo riminese si presenta al WTC di Londra

In foto: Il sindaco di Rimini intervistato dalla giornalista di The Sun
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 4 nov 2014 13:07 ~ ultimo agg. 16:48
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Due giornate di incontri con i media stranieri per il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi intervistato da giornalisti e free lance di ‘The Sun’, ‘The Guardian’, ‘Daily Mail’ e ‘The Times’. Gli incontri, organizzati in collaborazione con APT servizi, si sono svolti nello stand regionale che ha registrato la partecipazione di 19 operatori dell’Emilia Romagna.

Il World Travel Market è stato anche l’occasione per presentare alla stampa estera il progetto turistico interregionale ‘Le Terre di Piero della Francesca’ che, attraverso un sito dedicato, una guida cartacea in italiano e inglese e un’apposita app per smartphone, promuoverà itinerari alla scoperta di uno dei vanti mondiali dell’Italia della “Grande Bellezza”, Piero della Francesca.

Il progetto, dedicato al padre della prospettiva pittorica e alle sue opere, propone itinerari lungo i sei comuni (Rimini, Urbino, Sansepolcro, Monterchi, Arezzo, Perugia) che ospitano i capolavori del maestro, da “Sigismondo Pandolfo Malatesta in preghiera davanti a San Sigismondo” custodito nel Tempio Malatestiano di Rimini, a “la Flagellazione di Cristo” e “la Madonna di Senigallia” (esposte alla Galleria Nazionale delle Marche), “la Resurrezione”, “il Pollittico della Misericordia”, “San Giuliano” e “San Ludovico” (tutti e quattro custoditi nel Museo Civico di Sansepolcro), “la Madonna del Parto” (ospitata nell’omonimo museo a Monterchi), “la Leggenda della Vera Croce” e “la Maddalena” (esposte rispettivamente nella Basilica di San Francesco e nella Cattedrale ad Arezzo), nonché “il Polittico di Sant’Antonio” (in mostra alla Galleria Nazionale dell’Umbria a Perugia).

“Il nostro sistema turistico” – dice il Sindaco Andrea Gnassi – “è pronto ad affrontare una stagione, di cui non si nascondono le difficoltà, con la consapevolezza della propria forza e comunicando quello che siamo, una terra con l’anima e con il sorriso, con forti radici e identità, dove la vacanza non è omologata, ma fatta di relazioni e incontri. Ai media e ai Tour Operator internazionali siamo riusciti a presentarci come città dove arte e cultura si tengono insieme alla nostra vocazione turistica”.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
FOTO