mercoledì 23 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
mar 2 ott 2012 12:35 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

“Nell’ultimo periodo – ha detto Capocasa – la Questura ha posto grande attenzione su questi reati”.
Sono diminuiti i furti in appartamento aumentati quelli in alberghi chiusi al termine della stagione, ma anche in bar e strutture commerciali durante le ore notturne. Il Questore ha così deciso di richiedere rinforzi al Ministero che sono stati approvati. Già da domani arriveranno sei equipaggi dei nuclei prevenzione crimine che si affiancheranno alle volanti.
Si tratta di 18 uomini, ben preparati, che già hanno dato una mano durante il periodo estivo. Per il momento saranno a Rimini per questa e la prossima settimana, poi si valuteranno ulteriori riconferme. Già stasera il Questore incontrerà il Comandante provinciale dei Carabinieri per studiare al meglio come monitorare il territorio. Aumenterà la presenza delle forze dell’ordine nelle zone più a rischio e durante le ore notturne saranno potenziati i controlli di auto in entrata e uscita da Rimini.
“Sono diverse – ha confermato il Questore – le bande che agiscono nel riminese: gruppi di napoletani, di pugliesi, di persone dell’Est”. “Noi ce la mettiamo tutta per combattere il fenomeno – ha aggiunto Capocasa – ma chiediamo anche maggiore collaborazione ai cittadini per aumentare la prevenzione”.
Il Questore ha invitato i cittadini a dotare di allarmi, di telecamere gli alberghi chiusi durante l’inverno, così come gli esercizi commerciali, che durante la notte sono facili prede dei ladri.

(Newsrimini.it)

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna