Indietro
menu
Economia Provincia

Bus turistici, CNA e Confartigianato contro Start Romagna: concorrenza sleale

di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 11 ott 2012 12:40 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

legati soprattutto ai contributi pubblici di cui Start, da ex municipalizzata, può godere per l’acquisto di nuovi mezzi.

“In un bilancio aggregato come quello di Start Romagna – scrivono in una nota le due associazioni – come si può distinguere l’utilizzo del carburante dedicato al TPL che notoriamente costa almeno il 20% in meno se utilizzato per il trasporto turistico? Inoltre con che contratti e a che condizioni vengono distaccati gli autisti assunti per il TPL al trasporto Bus turistico?
I nostri imprenditori – ricordano CNA e Confartigianato – per mantenere uno standard qualitativo alto, investono continuamente in Bus di Ultima generazione e rischiano in proprio in un mercato già inquinato da abusi e riduzioni delle tariffe. Start Romagna come tutte le ex municipalizzate possono accedere ai contributi pubblici per l’acquisto di nuovi mezzi. Per assurdo le nostre imprese pagando regolarmente le tasse contribuiscono a finanziare dei concorrenti che utilizzano detti contributi pubblici per fare concorrenza”.

Notizie correlate