lunedì 22 luglio 2019
menu
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 21 ago 2012 16:08 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Nei controlli, eseguiti con ispettori dell’Asl, erano emerse in più di una circostanza gravi carenze igienico-sanitarie. Le due attività, gestite da pachistani e bengalesi, potranno riaprire solo dopo essersi messe a norma.

(nella foto i controlli del 16 agosto)

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
di Simona Mulazzani   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna