lunedì 19 agosto 2019
menu
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
gio 14 giu 2012 13:22 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

“Proprio le ultime edizioni – scrive in una nota l’assessore provinciale al turismo Fabio Gallihanno messo in evidenza, tra le poche criticità, alcune tematiche legate alla complessità di vigilare su un numero enorme di persone, soprattutto in relazione al fenomeno dei venditori irregolari di bevande alcoliche.” Galli ricorda anche che, a seguito delle rimostranze degli organizzatori e delle associazioni di categoria, a maggio si era confrontato col Prefetto.
“E’ chiaro che se la notizia dell’arrivo il 9 luglio dei rinforzi fosse confermata – prosegue – ciò costringerebbe per l’ennesima volta le nostre forze dell’ordine a rimboccarsi le maniche e provvedere ‘in autarchia’”.
L’assessore definisce poi sconsolante la continua riduzione dei numeri dei rinforzi e della durata della loro permanenza “che fa a pugni – scrive – con le legittime esigenze di un territorio come quello riminese che oggettivamente meriterebbe una dotazione organica permanente molto più elevata.”

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna