giovedì 17 gennaio 2019
In foto: Una riminese di 36 anni ha accusato forti bruciori alla gola dopo aver bevuto dell'acqua minerale da un bottiglia comprata in un supermercato in città e ha dovuto ricorrere alle cure dell'ospedale Infermi:
di    
lettura: 1 minuto
ven 22 ott 2004 09:14 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

il fatto é avvenuto giovedì mattina
all’alba.

Sentita dalla polizia, la donna ha detto di essersi accorta
che l’involucro aveva un foro solo dopo averne bevuto alcune
sorsate, ma i primi controlli dell’Arpa sembrano escludere
alterazioni dell’acqua.
Subito portata in ospedale, la signora é stata dimessa poco dopo. E’ stato
inoltre eseguito un controllo degli scaffali e del magazzino del
supermercato in cui l’acqua minerale é stata acquistata, ma non
é stato necessario alcun sequestro preventivo dato che le
scorte della stessa marca sono risultate esaurite.
Sull’episodio
indaga l’Ufficio di prevenzione generale della Questura.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna