mercoledì 21 agosto 2019
menu
In foto: In una nuova operazione di controllo del territorio, ieri i carabinieri di Rimini hanno identificato 214 persone. 63 quelle risultate clandestine.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
lun 19 lug 2004 09:18 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

I militari si sono dedicati al gioco delle tre carte o tre campanelle: 24 i pallinari fermati in 5 diverse postazioni lungo i Viali Vespucci, Regina Elena e Regina Margherita, con denaro sequestrato per 3mila euro. 4 i napoletani; tutti gli altri clandestini. In particolare, sono state fermate alcune ragazze rumene intente ad adescare clienti per il gioco.
I Carabinieri, insieme all’Ispettorato del Lavoro eai Vigili Urbani, hanno controllato 11 esercizi pubblici di Marina Centro e di Miramare. Le contravvenzioni hanno interessato gli aspetti igienico-sanitario, sicurezza sul lavoro e merce scaduta, per un importo stimato in 554.700,00 euro. 21, inoltre, i dipendenti sorpresi a lavorare in nero negli esercizi controllati.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna