Indietro
menu
Rimini

8 settembre 1943: 60 anni fa l'armistizio. I ricordi di chi l'ha vissuto

In foto: L’8 settembre 1943, alle 19.45 di 60 anni fa, la radio divulgava il messaggio del maresciallo Badoglio nel quale il capo del governo comunicava che il generale Eisenhower, comandante in capo delle forze alleate, aveva accolto la richiesta italiana di un armistizio.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 8 set 2003 13:11 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo la firma il governo si trasferisce, assieme alla corte, a Brindisi nel territorio controllato dagli americani, mentre l’esercito tedesco invade l’Italia del centro-nord. Inizia così la guerra di Resistenza, che vede contrapporsi le truppe irregolari partigiane ai soldati tedeschi occupanti e al risorto esercito fascista della Repubblica Sociale Italiana di Mussolini.
Dopo quasi due anni di battaglie cade anche l’ultima resistenza tedesca; il 25 aprile 1945 è la liberazione dell’Italia.

L’8 settembre è quindi una data importante impressa nella storia italiana, ma, a quanto pare, non ancora nella memoria dei più giovani.

Se chi non ha vissuto direttamente quei giorni fatica a coglierne il significato, per i testimoni diretti é un ricordo che non si può cancellare, come per gli anziani riminesi che li hanno vissuti.

08.09.anziani

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.