mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: Ha già subito tre processi in un mese ma nonostante questo non desiste. Ieri pomeriggio Paola Del Curto, 30 anni di Chiavenna insieme ad una complice ha rubato al bagno 2 di Marina centro di Rimini lo zaino, gli occhiali e il telefonino ad una turista bergamasca che era andata a farsi una nuotata, lasciando i suoi effetti personali, incustoditi sotto l’ombrellone.
di    
lettura: 1 minuto
ven 27 lug 2001 19:18 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Mentre la sua complice è riuscita a dileguarsi, Paola Del Curto trovata con il telefono cellulare appena rubato insieme ad un altro di dubbia provenienza, avrebbe tentato di giustificarsi dicendo erano di un’amica. Oggi il giudice la ha condannata a 8 mesi di reclusione da scontare in carcere e 300mila lire di multa. La ragazza in questo mese era già comparsa due volte davanti al giudice.

Altre notizie
di Redazione
aveva derubato un compagno

Furto a scuola: diciottenne arrestato

di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna