18 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

comprano telecamera ma era sale:finisce in rissa

CronacaMisano

23 luglio 2001, 10:17

in foto: Due cinesi e un napoletano sono finiti in carcere dopo una rissa scoppiata dopo una vendita fasulla.

Sulla spiaggia di Misano il napoletano aveva venduto a uno dei due cinesi un pacco di sale grosso spacciandolo per una telecamera. L’orientale, che aveva pagato il pacco 450mila lire, insieme al connazionale ha cercato di vendicarsi contro il napoletano, difeso a sua volta da moglie e figlio. I cinesi e il ‘pataccaro’ sono stati arrestati per rissa e lesioni, la madre e il figlio del napoletano sono stati denunciati. Tutti hanni rimediato lesioni.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454