Indietro
menu
Rimini Vita della Chiesa

intervista a Mons. Sambi

In foto: E’ tornato in Italia per un periodo di vacanza, ma non può allontanare dal cuore l’immagine martoriata del territorio dove vive, dove ad essere colpiti troppo spesso sono i civili, i bambini, gli anziani: mons. Pietro Sambi, originario di Sogliano, è il nunzio apostolico, cioè, l’inviato del Papa, in Israele e Cipro, e delegato apostolico per Gerusalemme e la Palestina.
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 5 mag 2001 15:29 ~ ultimo agg. 12 lug 16:56
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Risiede quindi a Gerusalemme, dove opera per costruire le condizioni che restituiscano la pace ai popolo palestinese e israeliano. Entrambi i popoli la desiderano, ma troppi comportamenti che mons. Sambi definisce diplomaticamente “non saggi”, hanno compromesso l’accordo che è sembrato, per alcuni mesi, davvero vicino. Ieri sera, Pietro Sambi ha partecipato alla veglia di preghiera per la pace, promossa da don Domenico Valgimigli nella parrocchia della Riconciliazione. Sentiamo il suo appello, di persona consapevole che dopo tanti orrori è difficile tornare indietro, ma anche con la passione di chi non vuole perdere la speranza che la pace, un giorno sarà possibile:

ascolta l’intervista

As noted in the report put together by macrumors, click is currently in the prototype stages and there are only 3d printed versions https://spying.ninja of the accessory to show off now