Indietro
menu
a cattolica

Turista riversa in acqua, malore fatale per una 75enne

In foto: il recupero del corpo in mare (foto Newsrimini)
di Lamberto Abbati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 2 ago 2023 17:29 ~ ultimo agg. 3 ago 13:53
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Una turista slovena di 75 anni, residente a Perugia e in vacanza a Cattolica con la figlia, è deceduta nel primo pomeriggio mentre faceva il bagno in mare all’altezza dello stabilimento 8.

La figlia, verso le 14.30, non vedendo rientrare la madre, che era andata in acqua da sola, si è allarmata. Ha raggiunto la riva e ha notato un corpo riverso in mare contro la scogliera. Ha subito intuito potesse trattarsi della madre e, disperata, ha chiesto aiuto ai bagnini dello stabilimento (quelli di salvataggio erano in pausa come da regolamento).

A recuperare il corpo della 75enne sono stati i marinai di salvataggio e i militari della Capitaneria di porto. La donna è stata issata sugli scogli dove gli è stato praticato un primo massaggio cardiaco. Poi le manovre rianimatorie sono proseguite anche una volta adagiata sulla battigia. I sanitari del 118 hanno insistito con la rianimazione ma per la turista non c’è stato nulla da fare. Gli uomini della Capitaneria di porto, che si sono occupati anche del recupero della salma, hanno effettuato i rilievi di rito e informato dell’accaduto il magistrato di turno.

Meteo Rimini
booked.net