Indietro
menu
entro un paio di settimane

Vagoni, sardine e girotondi per le due nuore aree giochi del Parco del mare

In foto: Rimini; 31/03/2023: Comune RN, Ufficio Stampa, inaugurazione parco giochi a Marina Centro, La Foresta del mare ©Riccardo Gallini /GRPhoto
Rimini; 31/03/2023: Comune RN, Ufficio Stampa, inaugurazione parco giochi a Marina Centro, La Foresta del mare

©Riccardo Gallini /GRPhoto
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 15 giu 2023 14:22
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Vagoni, altalene a forma di sardina, torri per arrampicate e girotondi: cominciano in questi giorni le opere di installazione delle due nuove aree giochi del Parco del mare, da piazzale Kennedy a piazza Marvelli (tratto 2) e da lì fino a piazzale Benedetto Croce (tratto 3). Saranno realizzate, come le altre già in funzione, seguendo le suggestioni delle filastrocche di Gianni Rodari. Le installazioni saranno completate nel giro di un paio di settimane, per essere a disposizione di bambini e famiglie dall’inizio di luglio.  

Nella passeggiata pedonale all’inizio del lungomare Murri sorgerà “La stazione del mare e il vagone Luglio”, uno spazio giochi su pavimentazione gommata di 57 mq all’interno di una specifica area che ha la conformazione a “sardina”. E’ invece di 160mq inseriti in un’area più ampia destinata al verde, lo spazio giochi nel tratto 3, che traggono ispirazione da altre due celebri filastrocche di Rodari, “Il girotondo di tutto il mondo” e “La catena”. 

 Implementiamo – è il commento dell’assessore ai lavori pubblici Mattia Morolli –  le funzioni attraverso aree dedicate allo svago innovative nella concezione e con soluzioni progettuali che promuovono l’inclusività, rendendole accessibili a tutti”.