Indietro
menu
sollievo per la nomina

Commissario alluvione. Bene Figliuolo ma si parta senza indugi

In foto: l'alluvione
l'alluvione
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 28 giu 2023 10:45
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sollievo per l’attesa nomina del Commissario per la ricostruzione nella figura del gen. Figliuolo, già apprezzato nella gestione dell’emergenza covid, e plaude all’indicazione del governatore Bonaccini tra i subcommissari, nella convinzione dell’importanza di riconoscere un ruolo operativo a un rappresentante del territorio, vicino alle comunità colpite dall’alluvione“. Così Confindustria Romagna sulle scelte del governo nella gestione dell’emergenza post alluvione.
Auguri di buon lavoro e un vivo incoraggiamento per la portata dei lavori da realizzare, sia nel ripristino di quanto distrutto sia nella costruzione di nuove opere, indispensabili per la messa in sicurezza del territorio. L’Associazione rappresenta tutta l’industria romagnola e ha ascoltato in queste settimane ogni singola azienda associata, mappando puntualmente criticità ed
esigenze: siamo dunque a completa disposizione per ogni possibile forma di collaborazione che possa favorire la conoscenza della geografia industriale della Romagna e le priorità delle imprese, che valgono un quarto del PIL di tutta la Regione. L’importante è partire immediatamente senza ulteriori indugi, con risorse adeguate, un presidio costante in loco e un monitoraggio serrato dell’avanzamento dei lavori“.