Indietro
menu
aveva 61 anni

Si è spento Gabriele Piemonti, protagonista dell'imprenditoria del divertimento

In foto: Gabriele Piemonti
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 27 dic 2022 10:43 ~ ultimo agg. 28 dic 10:54
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si è spento a Milano Gabriele Piemonti, storico imprenditore del mondo del divertimento tra la Riviera e Milano. Aveva 61 anni, era ricoverato per le conseguenze di un malore. Tra i fondatori del Prince di Riccione, era titolare del Malindi di Cattolica. Nel 2015 aveva sposato Ambra Orfei, con la quale condivideva l’attività di organizzatore di intrattenimento.

Scrive Alessandro Belluzzi, vicesindaco di Cattolica: “La notizia della scomparsa di Gabriele Piemonti mi lascia veramente senza parole, da oggi il mondo dell’intrattenimento notturno e non perde un vero e proprio punto di riferimento. R.I.P.”.

Così lo ricorda il presidente del SILB-FIPE Confcommercio Gianni Indino: “Ciao Gabriele, con te se ne va un grande amico, un uomo che ha contribuito a fare le fortune della nightlife della nostra riviera, un uomo della notte, una persona perbene amata e rispettata da tutti ,lasci in me e in chi ti ha conosciuto un grande vuoto”.

Anche l’amministrazione comunale di Riccione si unisce al cordoglio per la scomparsa di Piemonti.  Aveva collaborato recentemente, insieme alla moglie Ambra Orfei, ad alcune iniziative d’intrattenimento nella Perla Verde. “Alla famiglia, ad Ambra e alla figlia Ginevra va il cordoglio più sincero mio e di tutta l’amministrazione comunale” – ha scritto la sindaca Daniela Angelini.

Meteo Rimini
booked.net