Indietro
martedì 7 febbraio 2023
menu
Città viva

La Bòba, il capodanno di Santarcangelo

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 13 dic 2022 16:36 ~ ultimo agg. 15 dic 13:11
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La bòba, il titolo scelto per la festa di capodanno di Santarcangelo, rende ancora una volta protagonista il dialetto e la poesia Nadèl di Raffaello Baldini, come per “LòMM. Natale e Capodanno a Santarcangelo”.

Dopo anni in cui il Capodanno è stato ideato e organizzato dall’Amministrazione comunale, nel 2022 sarà Città Viva a fornire l’energia alternativa per realizzare una grande festa in piazza Ganganelli e altrettante iniziative diffuse nei locali del centro. Per la notte di San Silvestro, ristoranti e osterie proporranno come di consueto aperitivi e cene, piatti e drink a tema, mentre alcuni bar sono già al lavoro per organizzare animazione e musica per tutta la serata.

In piazza Ganganelli, a partire dalle ore 23,45 prenderà il via l’anteprima musicale a cura del partner storico di Santarcangelo, il Bradipop, che nel 2022 farà coppia con un marchio che ha fatto la storia delle notti riminesi: Melodj Mecca. A scandire l’inizio del nuovo anno, lo spettacolo dei fuochi d’artificio in programma alle 24, a cui seguirà una serata di festa con la musica dei migliori dj delle due discoteche riminesi.

Rockeggiante e alternativa la proposta del Bradipop Club, che tra gli altri vedrà protagonista dj Magi, mentre per Melodj Mecca, tempio della musica afro con più di 30 anni di storia, aprirà le danze il grande dj Meo, che dividerà la consolle con i dj Steve, Alex Erre e Sanco.

“Il Capodanno 2022 è frutto di un grande sforzo collettivo della comunità di Santarcangelo, che anche in un anno delicato come quello che stiamo vivendo, ha unito gli intenti per elaborare una proposta in cui le attività economiche diventano protagoniste – afferma la sindaca Alice Parma – “Ancora una volta, la città si prepara a festeggiare il nuovo anno in maniera diffusa all’interno del centro, già a partire dall’aperitivo per poi proseguire con brindisi e musica fino a tarda notte grazie Città Viva, al partner storico del Capodanno santarcangiolese Bradipop e alla nuova collaborazione con Melodj Mecca a cui diamo il benvenuto nel gruppo”.

Altre notizie