Indietro
menu
la visita a rimini

Giannini: "Le baby gang? Non sono solo un problema di polizia"

In foto: il capo della polizia Giannini in visita alla questura di Rimini (foto Migliorini)
di Lamberto Abbati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 9 nov 2022 20:01 ~ ultimo agg. 10 nov 12:40
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

A margine dell’inaugurazione il capo della polizia, Lamberto Giannini, si è intrattenuto con i cronisti toccando alcuni temi locali, come l’importanza del contrasto alle baby gang e alla criminalità organizzata e la necessità di avere un domani una Cittadella della sicurezza.

“Le baby gang – ha detto – sono un problema culturale, non solo di polizia, che non si può risolvere solo con l’intervento delle forze dell’ordine”. Per quanto riguarda la criminalità organizzata, che negli ultimi anni si è insinuata sempre di più in provincia di Rimini, ha risposto così: ” Su questo aspetto siamo molto attenti. La Riviera è un territorio ricco e quindi appetibile per la criminalità, per questo le indagini preventive, di concerto con le altre forze dell’ordine, svolgono un ruolo di contrasto determinante”.