Indietro
menu
Inizio in zona cantinette

Parapiglia nella notte in piazza Malatesta tra gruppi di ragazzini

In foto: bottiglie e bidoni rotti sulla strada dopo la rissa (newsrimni.it)
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 30 ott 2022 12:10 ~ ultimo agg. 31 ott 14:52
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un paio di gruppi formati in totale da una ventina di ragazzini, alcuni minorenni, si sono fronteggiati nella notte in centro storico a Rimini. La rissa sembra sia nata nella zona delle cantinette della Vecchia Pescheria ed è poi proseguita in piazza Malatesta. A scatenare la zuffa, intorno a l’1.30, probabilmente qualche parola di troppo. Dalle parole i giovani sono poi passati alle mani e, oltre ai pugni, sono volate bottiglie e sono finite sull’asfalto alcune sedie dei locali della zona e qualche bidone della differenziata. Immediato l’allarme da parte di residenti ed esercenti alla Polizia, intervenuta sul posto con alcune Volanti. All’arrivo delle forze dell’ordine, la maggior parte dei ragazzini è riuscita a dileguarsi. Alcuni invece sono stati fermati e identificati. Non risultano feriti. Per ricostruire l’accaduto, sarà importante l’analisi delle telecamere di sorveglianza presenti in zona.

Appreso l’accaduto, il consigliere di Fratelli d’Italia Nicola Marcello annuncia la volontà di portare in consiglio comunale la proposta di istituire un posto fisso della Polizia Locale nell’area dei locali del centro storico in concomitanza con i fine settimana e le festività. Se la proposta non sarà recepita – spiega – “proporrò a tutti i consiglieri comunali di essere disponibili a turno per tale opera di vigilanza in collaborazione con le associazioni di volontariato di Carabinieri, Polizia di Stato , Guardia di Finanza, Polizia Penitenziaria ed ovviamente Esercito, Aeronautica e Marina” conclude.