Indietro
menu
Report settimanale

Covid. In Romagna si inverte il trend dei contagi ma salgono i ricoveri

In foto: test covid
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 19 ott 2022 15:45 ~ ultimo agg. 17:05
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo un mese di crescita, nelle tre province romagnole si inverte il trend dei contagi. Dal 10 al 16 ottobre, in base al Report dell’Ausl, si sono registrati 6.310 nuovi casi, 735 in meno rispetto alla settimana precedente. 23.888 i tamponi effettuati con una percentuale di positività di oltre uno su quattro (26,4%). Il maggior numero di casi si registra a Ravenna con 2.364, poi ci sono Rimini con 1.576, Cesena con 1.267 e Forlì con 1.103. Numeri in calo per tutte le località. Parallelamente però aumentano i ricoveri: i pazienti negli ospedali romagnoli sono 182, tre dei quali in terapia intensiva. La scorsa settimana erano 159, si registra quindi una crescita del 14,5%. Sotto controllo comunque il tasso di occupazione dei posti letto: 11,4% in reparto e 3,9% in terapia intensiva. Avanzano sempre piano le quarte dosi: al 17 ottobre in tutta la Romagna gli over 60 e i fragili che hanno avuto il secondo booster sono il 49% della platea. Il 57% a Forlì, il 52% a Cesena, il 51,3% a Ravenna e il 38% a Rimini.