Indietro
mercoledì 5 ottobre 2022
menu
Calcio Serie C

Virtus Entella-Rimini 0-2: cronaca, tabellino e gallery

In foto: Santini festeggia il 2-0
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
mer 14 set 2022 13:40 ~ ultimo agg. 15 set 19:04
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

VIRTUS ENTELLA-RIMINI 0-2

“È vero che l’Entella ha fatto due vittorie, ma è anche vero che non ha ancora incontrato noi”. Così aveva detto alla vigilia Marco Gaburro. Una frase che dopo il 2-0 inflitto a domicilio dal suo Rimini a una delle due squadre a punteggio pieno dopo le prime due giornate rimbomba nella mente. I biancorossi rialzano subito la testa dopo la sconfitta di domenica nel derby con il Cesena (che oggi ha pareggiato 1-1 con la Torres ed è a quota quattro, come Laverone e compagni). Una reazione importante in un test importante, giocato sul campo di una delle candidate alla vittoria del campionato. Le risposte dei giocatori in campo sono state tutte positive, a partire da quella dell’esordiente Zaccagno, ex a Chiavari (pur non collezionando gettoni di presenza), e tra i migliori in campo. Per continuare con Panelli, partito titolare dopo il problema muscolare accusato da Allievi durante il riscaldamento e protagonista di un’ottima prova. I romagnoli la sbloccano dopo 12 minuti grazie ad un’invenzione di Gabbianelli e alla freddezza di Sereni. Poi lasciano il pallino del gioco ai liguri, soffrendo il giusto sulle folate offensive avversarie. E poco dopo la mezzora della ripresa la chiudono, con un gol di rapina di Santini. Dimostrano anche progressi sui calci piazzati avversari, se è vero che i locali hanno battuto 13 corner senza rendersi praticamente mai pericolosi sugli sviluppi degli stessi. Certo, sarebbe meglio concederne qualcuno in meno. Ma questa sera è giusto non guardare troppo ai dettagli e godersi una vittoria (la prima in campionato) che vale un “pieno” di autostima per il proseguo del torneo.

IL TABELLINO
VIRTUS ENTELLA: 22 De Lucia, 10 Clemenza (1′ st 70 Meazzi), 11 Favale, 13 Zappella, 16 Tenkorang (1′ st 21 Rada), 17 Tascone, 18 Faggioli (16′ st 30 Zamparo), 19 Chiosa (11′ st 15 Pellizzer), 23 Paolucci (29′ st 20 Morosini), 33 Merkaj, 36 Sadiki. A disp.: 1 Paroni, 3 Barlocco, 7 Dessena, 8 Di Cosmo, 26 Palmieri, 28 Reali, 31 Doumbia, 77 Parodi. All. Volpe.

RIMINI: 12 Zaccagno, 5 Pasa, 6 Panelli, 8 Delcarro, 10 Gabbianelli (26′ st 7 Tonelli), 13 Regini (41′ st 32 Tofanari), 24 Sereni (27′ st 99 Vano), 27 Laverone, 29 Santini, 31 Pietrangeli, 38 Rossetti. A disp.: 1 Galeotti, 22 Lazzarini, 9 Mencagli, 17 Acquistapace, 20 Accursi, 25 Allievi, 44 Eyango, 83 De Rinaldis. All. Gaburro.

ARBITRO: Kevin Bonacina di Bergamo.
ASSISTENTI: Giorgio Lazzaroni di Udine e Michele Piatti di Como.
4° UFFICIALE: Marco Emmanuele di Pisa.

RETI: 12′ pt Sereni, 31′ st Santini.

AMMONITI: Panelli, Merkaj, Laverone, Sadiki.

NOTE. Corner: 13-3.

I RISULTATI DELLA 3a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE C GIRONE B IN TEMPO REALE E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Dopo Cesena, altro avversario di alto livello per il Rimini, che ha iniziato il suo campionato con un punto nelle prime due giornate. La Virtus Entella è invece una delle sole due squadre del girone B a punteggio pieno (l’altra è la Carrarese). Mister Gaburro non può schierare Tanasa, fermato per un turno dopo il rosso nel derby. Assenti anche gli acciaccati Rosso, Haveri e Piscitella. Cinque voti nuovi nell’undici iniziale rispetto a domenica, a partire dal portiere Zaccagno, poi Regini e Panelli in difesa (quest’ultimo al posto di Allievi, fermatosi durante il riscaldamento), Pasa a centrocampo e Sereni in attacco, dove trovano spazio anche Santini e Gabbianelli.

In maglia bianca con rifiniture azzurre i padroni di casa, in tenuta nera gli ospiti.

La partita. Si gioca. Al 2′ Clemenza per Paolucci, che calcia dal limite dell’area, sfera a fondo campo.
Al 4′ i liguri battono il primo corner della partita, nulla di fatto.
Un giro di lancette dopo arriva il secondo angolo per l’Entella: Favale crossa, colpo di testa di Sadiki, pallone deviato ancora in corner. Non accade nulla sugli sviluppi.
Al 12′ Gabbianelli scambia di fino con Delcarro, poi inventa un gran pallone in verticale per Sereni, che si presenta a tu per tu con De Lucia e lo supera con un tocco preciso. Rimini in vantaggio: 0-1.
Tra il 16′ ed il 17′ l’Entella batte due corner di fila, il Rimini allontana.
Al 18′ Zappella in area per Fagioli, che si difende bene dalla pressione di Panelli e calcia a lato.
Al 22′ punizione dal limite dell’area per i padroni di casa: calcia Clemenza, conclusione centrale bloccata senza problemi da Zaccagno.
Un minuto dopo Clemenza ci riprova, questa volta su azione, il suo sinistro viene parato senza affanni dall’estremo biancorosso.
Al 25′ bella trama offensiva dei romagnoli, ma Delcarro non aggancia in area e l’Entella può ripartire.
Al 26′ sesto angolo per i liguri: Favale calcia direttamente verso la porta, Zaccagno anticipa Tenkorang, Sadiki rimette in mezzo, Santini cerca di allontanare, ancora Sadiki di testa, Regini svirgola e Zaccagno può recuperare il pallone.
Al 34′ la punizione di Favale si ferma sulla barriera.
Al 35′ gran destro da fuori area di Rossetti, De Lucia si deve superare per deviare in angolo, il primo della gara per il Rimini. Batte Sereni, fallo di Delcarro su Fagioli prima ancora che il pallone arrivi a centro area.
L’Entella aumenta i giri, a caccia del pareggio.
Al 43′ calcio da fermo dall’out di sinistra per i locali: Tascone calcia verso la porta, la sfera rimbalza a terra e viene bloccata dall’estremo ospite.
Al 44′ Merkaj manda in porta Tascone, Zaccagno è superlativo nel negargli il gol.
Si va all’intervallo, dopo un minuto di recupero, con il Rimini avanti di 1-0.

Due cambi per mister Volpe nell’intervallo: fuori Clemenza e Tenkorang, dentro Meazzi e Rada.
Al 4′ della ripresa settimo angolo per l’Entella: Favale mette al centro, il colpo di testa di Sadiki manda la sfera oltre la traversa.
Al 7′ secondo corner per i biancorossi: De Lucia blocca in uscita.
Al 9′ Gabbianelli per Sereni, che ispira Santini, De Lucia si salva di piede in angolo. Sugli sviluppi Santini tocca con una mano. Fallo in attacco.
Al 13′ cross dall’out di destra di Zappella, Merkaj calcia, Zaccagno può recuperare il pallone.
Al 14′ Pietrangeli anticipa Fagioli mettendo in angolo, timide proteste dei locali che reclamano il rigore.
Al 20′ Rada per Zamparo, che calcia di destro, Zaccagno para.
Al 25′ cross insidioso di Meazzi, Pasa ci mette la testa e mette in angolo.
Al 31′ traversone da destra, De Lucia anticipa Vano, ma lascia lì il pallone, Santini ne approfitta per scaraventarlo nella porta sguarnita. Virtus Entella 0-Rimini 2.
Al 35′ decimo angolo per l’Entella: fallo in attacco su Pasa.
Al 40′ il tiro di Favale, deviato da Pasa, fa venire i brividi a Zaccagno: pallone di poco oltre la traversa.
I liguri battono tre corner di fila: sul terzo Pellizzer sfiora di testa.
Al 46′ Rossetti avanza, poi imbecca Tonelli, che tenta il lob, sfera oltre la traversa.
Arriva il triplice fischio. Vince 2-0 il Rimini, che dà il primo dispiacere di questo campionato all’Entella. Nelle prime tre giornate per i biancorossi un pareggio, una sconfitta e una vittoria.

IL DOPOGARA

LE PAGELLE DI CESARE TREVISANI

VOTA IL MIGLIOR BIANCOROSSO IN CAMPO