Indietro
menu
oggi specialista gluten free

Una storica Osteria del Borgo San Giovanni nell'Albo delle Botteghe Storiche

In foto: la consegna della targa
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 7 set 2022 15:19 ~ ultimo agg. 16:03
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’Osteria Pizzeria da Biagio del Borgo San Giovanni è entrata ufficialmente nell’Albo delle Botteghe storiche del Comune di Rimini e nel progetto di valorizzazione di Confcommercio della Provincia di Rimini.

Era il 1968 – a quell’epoca comincia la storia – quando nonno Domenico e nonna Bertina aprirono la Trattoria Romagnola dove oggi si trova l’Osteria Pizzeria da Biagio. Erano già ristoratori in un locale a poche decine di metri da quell’angolo del Borgo San Giovanni che all’epoca era occupato da un semplice deposito, in cui loro videro la realizzazione del proprio sogno imprenditoriale e l’inizio di una storia in cui ristorazione, passione e affetti familiari si sarebbero fusi per decenni.

Dopo fu la volta di Gianfranco che insieme a Paola portarono avanti il ristorante che nel 1993 assume l’attuale denominazione con la gestione dei figli Enrico e Maurizio. Con la stessa passione e la stessa cura dei genitori e dei nonni, i fratelli Biagetti propongono una cucina che definiscono della vecchia tradizione della nonna, attualizzata e valorizzata per essere al passo con i tempi e con i gusti che cambiano. Un mix culinario che fonde sapientemente tradizione e innovazione, anche grazie a tanta ricerca, come nel caso delle proposte senza glutine. I fratelli Biagetti furono infatti tra i primi ad applicarsi alla cucina “gluten free”, riuscendo con successo a proporre ottimi piatti della tradizione romagnola. Un’attenzione nei confronti della clientela che fa dell’Osteria Pizzeria da Biagio un vero e proprio punto di riferimento della cucina senza glutine, per la qualità delle proposte culinarie e il rispetto dei massimi standard di sicurezza, certificato dall’Associazione Italiana Celiachia – AIC – che già dall’autunno del 2010 annovera l’Osteria nella propria guida dell’Alimentazione Fuori Casa.

Nella ristrutturazione dell’attività sono stati lasciati degli elementi del passato come i mattoni a vista, degli attrezzi da cucina originali appesi alla parete, il passino, il mestolo e poi la carrellata dei detti romagnoli.

Dichiara Maurizio Biagetti: “Siamo orgogliosi di aver portato le tradizioni di famiglia al giorno d’oggi, facendole rivivere e interpretandole nelle proposte culinarie pensate per i nuovi gusti e le nuove esigenze della clientela. I clienti si sentono come a casa, spesso passano solo per un saluto o una breve chiacchierata, anche i collaboratori fanno ormai parte di questa grande famiglia allargata. Il riconoscimento di Bottega Storica è per noi motivo di grande soddisfazione, un suggello ad una storia di famiglia e della sua passione per la ristorazione”.

Gli fa eco il Presidente provinciale di Confcommercio Gianni Indino “E’ una meravigliosa storia imprenditoriale riminese quella dell’Osteria Pizzeria Da Biagio. Un luogo in cui attraverso le generazioni ha preso forma una ristorazione al passo con i tempi, ma fortemente ancorata alla tradizione romagnola. Siamo molto felici di consegnare ai fratelli Biagetti la speciale targa multimediale del progetto di Confcommercio dedicato alle Botteghe Storiche, in cui l’Osteria Pizzeria Da Biagio va ad arricchire il già apprezzatissimo itinerario del Gusto”.