Indietro
menu
verso il 12 giugno

L'appello al voto di Daniela Angelini che ricorda le sue priorità

In foto: Daniela Angelini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 9 giu 2022 15:03
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Voglio rivolgermi a tutti voi per un breve appello finale. Dopo questi mesi passati ad incontrarvi, ora sono qui per chiedere a tutti voi di darmi fiducia. Per chi non avesse avuto modo di incontrarmi sono Daniela Angelini, sono nata e vivo a Riccione da sempre con la mia famiglia“. Inizia cosi l’appello al voto di Daniela Angelini, candidata a sindaco di Riccione, che si rivolge ai riccionesi parlando delle priorità che caratterizzano la sua proposta.

Non ho mai avuto tessere di partito e ho maturato 30 anni di esperienza nel mondo del lavoro a supporto delle imprese e delle aziende a cui voglio dare un futuro certo, perché credo nell’impresa sana che muove lavoro e benessere per famiglie e imprenditori. Tutto questo non fa di me una politica di lungo corso ma una figura preparata, questo si. La mia proposta ha pochi e chiari obiettivi: sicurezza, viabilità, ambiente, decoro urbano, inclusione sociale e, ovviamente sviluppo turistico. Per raggiungerli abbiamo scelto di realizzare un progetto piuttosto che raccontare dei sogni. Abbiamo scelto una squadra alla figura sola al comando, e siamo pronti da subito perché ho scelto di intraprendere questo viaggio con figure nuove, competenti e soprattutto preparate nei vari ambiti amministrativi. Riccione ha un passato glorioso che nessuno potrà mai cancellare e del quale siamo tutti profondamente orgogliosi, ma noi abbiamo voglia di scrivere una nuova storia con uno sguardo al futuro, alle nuove generazioni e alla città che verrà. Un futuro fatto di dialogo, di confronto, di idee, di creatività, di progetti e soprattutto di benessere diffuso. Una città felice. Sarò il Sindaco di tutti a partire da chi non mi avrà supportato perché sento di voler rappresentare una città intera e tutte le sue anime. E aggiungo che le porte del mio ufficio saranno sempre aperte al dialogo, all’ascolto e al supporto“.

Meteo Rimini
booked.net