Indietro
menu
sotto torchio i genitori

Bimbo di 10 mesi intossicato da cannabis in rianimazione

In foto: pronto soccorso
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 21 giu 2022 08:16 ~ ultimo agg. 15:14
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un bimbo di 10 mesi è ricoverato in rianimazione per un’intossicazione da cannabinoidi. Il piccolo è arrivato al pronto soccorso pediatrico dell’ospedale Infermi di Rimini nel cuore della notte portato dai suoi genitori, padre dell’est Europa e mamma riminese – come riportano i quotidiani locali (CorriereRomagna e Resto del Carlino).

Quando sono arrivati in ospedale, i genitori hanno detto di non sapere perché il loro bambino fosse in quello stato di torpore. Hanno detto di aver trascorso il pomeriggio nel parco e di non aver notato nulla di strano. Il piccolo ora è fuori pericolo grazie alle cure dei medici della rianimazione e della pediatria, dove è stato trasferito. Gli inquirenti dovranno fare luce sulle circostanze, la posizione dei genitori è al vaglio della polizia.