Indietro
menu
nuovo assetto e nuovi arredi

A San Mauro Mare inaugurato il nuovo lungomare da 2,8 milioni

In foto: l'inaugurazione
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 15 mag 2022 19:37 ~ ultimo agg. 16 mag 14:40
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

È stato inaugurato oggi a San Mauro Mare il rinnovato waterfront, il “fronte mare” dopo la conclusione del primo stralcio dei lavori. Uno degli interventi previsti nel maxipiano per la riqualificazione della Costa emiliano-romagnola, sostenuto da un finanziamento della Regione di 32 milioni di eurodieci interventi, in altrettanti Comuni della Riviera, di cui due in provincia di Forlì-Cesena – a Cesenatico e appunto a San Mauro – per un contributo regionale complessivo di 5 milioni 800mila euro.

Al taglio del nastro il presidente della Regione Stefano Bonaccini, la sindaca di San Mauro Pascoli Luciana Garbuglia e l’architetto Francesco Ceccarelli, dello studio “Laprimastanza”.

L’intervento di San Mauro Mareha visto la totale demolizione della strada con l’allargamento del marciapiede e la realizzazione della pista ciclabile al fine di migliorare i percorsi ciclo pedonali con asfalti colorati, aree verdi e l’utilizzo di nuovi materiali come il calcestruzzo architettonico. Un nuovo arredo urbano e un nuovo sistema di illuminazione a led. Il rifacimento di piazza Cesare Battisti per dare più spazio ai pedoni. La riqualificazione del sistema idrico e di distribuzione del gas in alcune strade dell’area turistica. Un importante intervento di riqualificazione del valore di 2 milioni 800mila euro, di cui 1 milione 818 mila euro stanziati dalla Regione Emilia-Romagna. Tra i lavori previsti con il secondo stralcio, l’appalto del progetto esecutivo della nuova arena di San Mauro Mare, un nuovo centro turistico per l’ufficio d’accoglienza turisti e una nuova sala per incontri.