Indietro
menu
Degustazioni e seminari

A Cattolica il Wein Tour 2022 dal 20 al 22 maggio

In foto: Wein Tour 22
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 8 mag 2022 09:17
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il Wein Tour Cattolica 2022, appuntamento che in Emilia Romagna si è ritagliato uno spazio di riferimento nel panorama vitivinicolo, si terrà il 20, 21 e 22 maggio. Protagonisti sono i produttori della regione, che si presentano lungo la passeggiata enogastronomica nel centralissimo viale Bovio dalle 17 a tarda sera, e propongono i loro migliori calici. L?edizione di quest’anno riscopre i vini bianchi, che saranno i protagonisti delle masterclass aperti agli amanti del vino, ai sommelier e a chiunque si voglia approcciare a questo mondo. I relatori sono di alto livello: Chiara Giovoni, ambasciatrice italiana dello champagne, sommelier e wine writer per diverse testate giornalistiche di settore; Giorgio Melandri, noto giornalista e critico enogastronomico, nonché vicepresidente del consorzio Modigliana, Stella dell’Appennino e oggi anche produttore con la sua cantina Mutiliana; e il “principe dei sommelier” Bruno Piccioni.

Il collaudato format della kermesse, accanto alle degustazioni di vini e prodotti tipici, promuove anche i seminari con relatori esperti del settore vitivinicolo. Quest’anno i seminari sono dedicati ai bianchi dell’Emilia-Romagna, a partire da Rimini con la Rebola, fino al Bianco di Modigliana. Il territorio riminese per la sua vicinanza al mare è vocato per il vino bianco. Non solo Sangiovese quindi: negli ultimi anni i consumatori sono tornati a bere bianchi; le bollicine la fanno da padrone, ma tornano ad essere apprezzati anche il Trebbiano, il Pagadebit e l’Albana. Modigliana, dal canto suo, con i tipici suoli sciolti e poveri che si originano a partire da marne e arenarie, è un unicum in Romagna. La combinazione di altitudine e presenza di bosco esprime vini bianchi con caratteristiche precise: austerità, freschezza, bocca salata, longevità.

Il programma delle masterclass:

– venerdì 20 ore 15.30 hotel San Marco, seminario con degustazione guidata “Se dici Rebola dici Rimini” a cura di Chiara Giovoni;

– sabato 21 ore 15.30 hotel San Marco seminario degustazione guidata “Modigliana Bianco, l’anima della Montagna” a cura di Giorgio Melandri;

– domenica 22 hotel San Marco seminario con degustazione guidata “Alla scoperta delle bollicine dell’Emilia Romagna” a cura di Bruno Piccioni

Per chi volesse partecipare ai seminari la prenotazione è obbligatoria con messaggio WhatsApp al numero 366 3391009 (iscrizione 10 euro).