Indietro
menu
'Fiducia per cittadini onesti'

Nuovi sequestri in operazione Free Credit. Croatti: segnale forte dallo Stato

In foto: il materiale sequestrato dalla GdF
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 13 apr 2022 17:56 ~ ultimo agg. 18:11
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

“Il recupero da parte della Guardia di Finanza del 97% dei 440 milioni di euro, frutto di falsi crediti di imposta, sono un segnale forte dello Stato: i controlli ci sono e chi truffa verrà colpito. È anche un messaggio di determinazione ed efficienza che restituisce fiducia a tutti i cittadini onesti”. Così il senatore riminese del Movimento 5 Stelle Marco Croatti commenta gli ultimi sviluppi sull’inchiesta Free Credit (vedi notizia). “La truffa compiuta da questi criminali infatti non solo rappresenta un reato ai danni dello Stato ma danneggia e indebolisce l’efficacia di misure di sostegno importantissime, sottraendo risorse destinate a rendere le case degli italiani più sicure e sostenibili e ad aiutare le nostre imprese e i nostri commercianti”.

Croatti ringrazia Guardia di Finanza a Procura “per il grande lavoro svolto e i cui risultati devono rappresentare da monito verso chi tenta di agire illegittimamente contro lo Stato e i suoi cittadini ma anche per chi ha mire criminose nei confronti del nostro territorio, in un momento di delicata fragilità economica per tante nostre imprese”.

“I controlli sui bonus nell’edilizia funzionano – conclude Croatti – e non devono essere utilizzati strumentalmente da chi vuole depotenziare misure che sono importanti sulla via che porta il Paese verso la transizione ecologica e che consentono di ridurre l’impatto del caro energia su imprese e famiglie”.