Indietro
menu
Aggiornamento sul cantiere

Cantiere SS16: nessuna criticità, nei prossimi giorni modifiche temporanee a viabilità

In foto: il cantiere sulla SS16
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
gio 7 apr 2022 15:49 ~ ultimo agg. 8 apr 13:09
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

A tre settimane dall’avvio della nuova viabilità sulla Statale 16, l’amministrazione comunale di Rimini fa sapere che non sono state registrate criticità e la circolazione ha dimostrato di scorrere in modo fluido anche negli orari di punta. Il dispositivo di regolamentazione del traffico ha quindi funzionato e, dopo le  regolamentazioni degli impianti semaforici, la nuova viabilità all’intersezione dell’Adriatica con le vie Montescudo e Coriano ha consentito il parallelo avanzamento del cantiere per la nuova rotatoria e di quello per il sottopasso ciclopedonale tra la ss16 e via Coriano.

Per quanto riguarda lo stato di avanzamento degli interventi, risulta completata la rampa di diversione della SS16 verso via Montescudo e buona parte della nuova fognatura per il convogliamento delle acque nere a cura di Hera. Mentre sono in corso di realizzazione le rampe esterne della nuova rotatoria, non interferenti con l’attuale circolazione stradale. Per quanto concerne l’attraversamento ciclopedonale, sono in fase di ultimazione le paratie temporanee (realizzate mediante palancolato metallico), propedeutiche al successivo scavo del sottoattraversamento che inizierà l’11 aprile. Si procederà poi alla posa degli elementi prefabbricati, in linea col cronoprogramma.Per consentire la cantierizzazione per la risoluzione dell’interferenza delle fognature sulle Vie Coriano e Montescudo, sarà effettuata una chiusura notturna del breve tratto di via Coriano compreso fra la strada statale 16 e la via Metauro nei giorni 7 e 8 aprile, dalle 21 alle 6 del mattino, che sarà presidiato costantemente dalla polizia locale. Gli automobilisti avranno la possibilità di proseguire sulla via Montescudo o di svoltare in via Metauro per immettersi in via Coriano dopo il tratto chiuso.

Successivamente l’intervento comporterà una occupazione parziale di via Montescudo lato sud. Per consentire i lavori di posa delle condotte fognarie sarà quindi istituito il divieto di transito su via Montescudo, in direzione monte, a partire dalle 7,30 dell’11 aprile fino al pomeriggio del 15 aprile. In queste giornate, gli automobilisti che dovranno recarsi in via Montescudo in direzione mare-monte dovranno percorrere via Coriano fino alla rotatoria con via Tirso, immettersi in via Tirso e raggiungere via Montescudo. Il traffico sulla via Montescudo in direzione monte – mare sarà invece mantenuto su una corsia, prima verrà canalizzato sulla corsia lato Ravenna, successivamente sulla corsia lato Riccione. Anche in questo caso la viabilità sarà presidiata da pattuglie della Polizia locale.

La riapertura della SS16 è stimata entro la metà del mese di maggio.

Intanto proseguono anche gli altri cantieri non impattanti sulla circolazione stradale. In fase di realizzazione la circonferenza esterna e le rampe di collegamento per la nuova rotatoria sulla SS72 e SS16 e realizzate le fondazioni profonde della Barriera Integrata a ridosso del Tiro a Segno.

Infine, sono in corso di realizzazione gli allargamenti stradali e gli impianti tecnologici nell’area lato monte della statale SS16 compresa tra la SS72 e Via Montescudo.

Gli interventi fanno parte delle opere compensative per la realizzazione della terza corsia A14. In totale sono nove, sei dei quali nel comune di Rimini, per un investimento di circa 10 milioni di euro. Si tratta delle due rotatorie, una alla intersezione tra la statale 16 e la SS72 e un’altra alla intersezione tra la SS16 e Via Montescudo/Coriano, di cinque sottopassi (all’altezza di Via della Fiera; Via Covignano; via Coriano; SS72, via Euterpe) e di un percorso ciclopedonale in località Padulli-Covignano.

https://bit.ly/NuovaViabilitaSS16

Meteo Rimini
booked.net