Indietro
menu
controlli dei carabinieri

Violate le norme anti-Covid, per due discoteche scatta la chiusura

In foto: i controlli sulle strade dei carabinieri
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 6 dic 2021 16:30 ~ ultimo agg. 7 dic 11:02
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Seconda chiusura nel giro di poche settimane per Peter Pan e Living, le due discoteche di Misano all’interno delle quali i carabinieri hanno riscontrato la violazione delle norme anti-Covid. I controlli sono stati effettuati nelle notte tra sabato e domenica. I militari misanesi hanno accertato assembramenti e clienti sprovvisti di mascherina. Rispettata invece la capienza del 50%.

Per entrambi i locali, già sanzionati di recente, è scattato il provvedimento di chiusura per 5 giorni e la sanzione pecuniaria di 400 euro, che diventano 280 se pagata entro 5 giorni. Sia il Peter Pan sia il Living sono costretti ad annullare gli eventi in programma per il ponte dell’8 dicembre.

A seguito degli ultimi drammatici incidenti stradali, i carabinieri della Compagnia di Riccione hanno intensificato le attività di controllo sulle principali arterie, comunicanti con i locali e le discoteche del territorio. Sette i conducenti a cui nel weekend è stata ritirata la patente per guida sotto l’effetto dell’alcol e contestuale denuncia all’autorità giudiziaria. Numerosi gli assuntori di stupefacenti segnalati alla Prefettura di Rimini dopo essere stati trovati in possesso di modiche quantità di droga.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
di Maurizio Ceccarini