Indietro
menu
Per gli under 12

Vaccino covid per i bambini. Si parte da primi dicembre ma niente green pass

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 24 nov 2021 16:04 ~ ultimo agg. 17:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’Ema dovrebbe dare già nella giornata di giovedì il via libera al vaccino anticovid per la fascia 5-11 anni, in anticipo rispetto alle previsioni. A stretto giro ci sarà poi la ratifica da parte di Aifa e dai primi di dicembre potrebbe essere disponibile. Nel corso della cabina di regia col Governo, il presidente dell’Iss Silvio Brusaferro e il coordinatore del Cts Franco Locatelli hanno rimarcato l’esigenza di sensibilizzare le famiglie italiane sul tema. “Serve un’informazione trasparente e spiegare ai genitori perchè serve fare la vaccinazione” ha detto il sottosegretario alla salute Pierpaolo Sileri a SkyTg24. Per gli under 12, ha chiarito ancora l’esponente di Governo, non sarà però introdotto il green pass e neppure l’obbligo. Anche se Sileri ha una idea netta: “bisogna vaccinare i bambini perché se si ammalano c’è un rischio che abbiano complicanze anche gravi. E bisogna parlare del Long Covid, perchè forse il 40enne non va in terapia intensiva ma così come nei bambini dopo ci possono essere dei disturbi che durano a lungo, perché il virus attacca più organi“.