Indietro
menu
ricoverata in terapia intensiva

Travolta da un'auto e sbalzata nel fosso, in condizioni disperate la 18enne

In foto: I soccorsi in via Verenin (foto Migliorini)
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 27 nov 2021 19:41 ~ ultimo agg. 28 nov 09:07
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Lotta tra la vita e la morte la 18enne di origine tunisina che ieri sera è stata travolta in via Verenin a Viserbella da un monovolume a sua volta colpito nella fiancata da un’utilitaria che stava svoltando verso un complesso di case popolari. La giovane, che rispetto a quanto si è appreso inizialmente, non era a piedi bensì in bici, a lato della carreggiata, è stata centrata da un Chrysler Voyager finendo nel fosso (vedi notizia).

Le sue condizioni erano apparse subito molto gravi, tanto che era stato richiesto l’intervento dell’elisoccorso per l’immediato trasferimento all’ospedale Bufalini di Cesena, dove la 18enne è tuttora ricoverata in terapia intensiva. La ragazza ha riportato un gravissimo trauma cranico e da quel momento non ha più ripreso conoscenza. La prognosi è riservata, ma il suo quadro clinico sarebbe fortemente compromesso e nelle ultime ore avrebbe subito un ulteriore peggioramento.

Notizie correlate
di Lamberto Abbati   
FOTO