Indietro
menu
cresce l'attesa

Biglietti a ruba, il Cocoricò subito sold out

In foto: la discoteca Cocoricò
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 6 nov 2021 13:52
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sono andati letteralmente a ruba i circa 1.800 biglietti messi in vendita per la riapertura del Cocoricò, fissata per il prossimo 27 novembre. Ieri sera (venerdì) alle 19, un post sulla pagina della discoteca riccionese annunciava il via libera per l’acquisto dei tagliandi. Il sold out è stato raggiunto in pochissimo tempo. La voglia di tornare a ballare sotto la Piramide e la curiosità per la riapertura di uno dei locali simbolo della notte hanno comportato una vera e propria caccia al biglietto.

“Ci scusiamo con le migliaia di persone che non sono riuscite ad acquistare il biglietto dell’inaugurazione. Purtroppo le norme anti-Covid ci impongono una capienza del 50%. Nei primi giorni della prossima settimana – spiega la direzione del locale – sarà possibile acquistare il biglietto della serata di sabato 4 dicembre. Un grazie immenso per l’affetto che ci avete dimostrato”.

La nuova gestione targata Enrico Galli, che ha rilevato il Cocoricò in stato di abbandono dopo tre anni di inattività, è pronta a restituire al pubblico un locale totalmente rinnovato sia negli interni che negli esterni, con impianti tecnici visual e audio di nuova generazione, per un investimento di 2 milioni di euro. Due grandi novità sono l’area riservata backstage e il giardino estivo.