Indietro
menu
tentata rapina in stazione

Prende a pugni un commerciante per rubare una birra, arrestato 19enne

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 27 ott 2021 13:42 ~ ultimo agg. 17:24
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ha preso a pugni un commerciante per rubare una birra, ma dopo una breve fuga è stato arrestato dai carabinieri della Stazione di Rimini Porto. Un tunisino di 19 anni, già noto alle forze dell’ordine, dovrà rispondere di tentata rapina.

Nella tarda serata di ieri, il giovane si è introdotto in un minimarket etnico vicino alla stazione ferroviaria, si è aggirato tra gli scaffali, ha afferrato una birra. Poi, come se nulla fosse, è uscito senza pagare. Il titolare, però, se n’è accorto e ha cercato di bloccarlo innescando la violenta reazione del nordafricano, che senza pensarci su gli ha sferrato un paio di pugni in faccia ed è fuggito. Prima, però, ha cercato di portare via anche la cassetta delle mance.

A dare l’allarme al 112 sono stati dei passanti che hanno assistito alla scena e soccorso il commerciante. I carabinieri, con la collaborazione dei militari dell’Esercito impegnati nell’perazione “Strade Sicure”, sono intervenuti tempestivamente e hanno bloccato il 19enne, dichiarato in arresto e condotto in caserma.

Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
booked.net