Indietro
menu
riqualificazione in vista

Riccione. I residenti di Via Tagliamento chiedono sostituzione piante

In foto: via Tagliamento
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 6 set 2021 15:15
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Riqualificazione in vista per via Tagliamento, il lungo viale che collega via Emilia a via Liguria a Riccione. La Giunta ha approvato un progetto unico che è già esecutivo e che rende l’iter molto più rapido. Il cantiere, per un investimento di 260mila euro, prevede il rifacimento del manto stradale e dei marciapiedi e la sostituzione dell’impianto di illuminazione che diventerà a led. Con una petizione popolare, fa sapere l’assessore ai Lavori Pubblici Lea Ermeti, i cittadini hanno anche chiesto la sostituzione delle alberature esistenti, per i problemi causati dalle radici

Abbiamo deciso come amministrazione di raccogliere il più velocemente possibile la richiesta che arrivava dai cittadini residenti di viale Tagliamento  – ha detto l’assessore – . I residenti hanno inoltrato, tramite petizione popolare, la richiesta di riqualificazione del viale stesso con  sostituzione delle alberature esistenti e la sistemazione di strade e marciapiedi il cui dissesto non consente l’agevole passaggio dei pedoni e delle categorie deboli e costituisce costante pericolo per la pubblica incolumità. L’ufficio lavori pubblici del comune ha elaborato un progetto ampio e grande modernità che abbiamo quindi approvato in Giunta secondo le indicazione dei cittadini e dell’amministrazione. Continua la nostra opera di qualificazione dei quartieri di Riccione con progetti che nascono dal dialogo con i residenti e di questo modo di lavorare siamo molto orgogliosi“.

Notizie correlate
di Redazione