Indietro
menu
al villaggio I maggio

Nasce "Casa Paola", grazie alla generosità di un imprenditore

In foto: il taglio del nastro di Casa Paola
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 20 set 2021 14:15 ~ ultimo agg. 21 set 11:45
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Inaugurazione ieri alla parrocchia del Villaggio I Maggio di Rimini per “casa Paola Semprini”. Il vescovo Lambiasi ha benedetto la nuova struttura, sorta grazie alla cospicua donazione dell’imprenditore Paolo Gianessi in memoria della moglie Paola, scomparsa nel 2000. Il progetto ha avuto anche il sostegno dell’8xmille della Chiesa Cattolica.

Nella casa, a servizio della parrocchia ma anche dell’intero territorio, hanno trovato spazio un centro per anziani, un oratorio per i giovani e tre appartamentini per le famiglie dell’associazione Arop, che hanno bambini ricoverati nel reparto di oncoematologia pediatrica dell’ospedale Infermi di Rimini. Ieri in tanti hanno vissuto la giornata di festa: prima con la messa e poi con il taglio del nastro.

Il servizio andato in onda alla vigilia dell’inaugurazione

 

Notizie correlate
Nessuna notizia correlata.