Indietro
menu
In Valmarecchia

Maltrattamenti alla compagna: arrestato 44enne

In foto: controlli
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 1 set 2021 12:33 ~ ultimo agg. 12:37
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

I Carabinieri della Compagnia di Novafeltria, coordinati dalla Procura della Repubblica di Rimini, hanno eseguito un’ordinanza di misura cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal Gip del Tribunale di Rimini, nei confronti di un 44enne, residente in Valmarecchia, indagato per il reato di maltrattamenti in famiglia.

La convivente dell’uomo lo aveva denunciato ai carabinieri di Novafeltria ai primi di agosto. Sulla base delle testimonianze dei vicini di casa e dei familiari della donna, i militari hanno avuto conferma delle violente aggressioni subite da lei nel corso degli ultimi anni, fatte di violenze fisiche e verbali, percosse e minacce di morte, che avevano di fatto ridotto la donna – 41enne – a vivere in un regime concretamente vessatorio, venendo continuamente schiaffeggiata ed ingiuriata.

Comportamenti continuati anche dopo la decisione della donna di interrompere la loro relazione, pur rimanendo di fatto convivente con il 44enne. L’escalation di comportamenti oppressivi hanno portata la donna infine, a decidere di liberarsi raccontando tutto ai Carabinieri. Il Gip, alla luce degli elementi raccolti durante le indagini, ha disposto la misura cautelare per l’indagato. Ora l’uomo dovrà restare ai domiciliari presso l’abitazione dei genitori in attesa del processo.

 

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione