Indietro
menu
gli autisti non sono poliziotti

Segnalazione disagi sul Metromare. Start: controlli e sanzioni ci sono

In foto: un mezzo del Metromare
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 8 ago 2021 10:53 ~ ultimo agg. 10:54
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo la segnalazione delle difficoltà riscontrate da una famiglia di turisti ieri sera sul Metromare (vedi notizia) arriva la risposta del gestore Start Romagna:

L’indisciplina a bordo dei bus – spiega Start Romagna – genera situazioni di difficile gestione e in questi casi l’unica possibilità per l’autista a bordo è segnalare la situazione alla centrale operativa, in contatto con quella delle Forze dell’Ordine, o in casi particolarmente gravi fermare il bus in attesa di un intervento delle stesse”.

Alla richiesta di maggiori controlli: “Quanto ai controlli, Start Romagna si affida ad una società esterna su tutta l’area romagnola. I controlli vengono fatti, le sanzioni pure, circa 45mila ogni anno. L’occupazione ordinata dei mezzi è un contributo alla sicurezza del viaggio, così come l’uso obbligatorio della mascherina e l’evitare di parlare ad alta voce, tutti comportamenti ben noti e segnalati all’esterno e all’interno dei bus, va però ribadito che ne autisti ne controllori hanno compiti di polizia, di competenza delle forze dell’ordine”.

Notizie correlate
Nessuna notizia correlata.