Indietro
menu
in centro storico

Mette a soqquadro la Questura. Era stato trovato con un coltello

In foto: un poliziotto davanti alla questura
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 19 ago 2021 16:30
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Aveva un coltello nella tasca dei pantaloncini, il 20enne di origine tunisina, controllato ieri attorno alle 14,30 in centro storico a Rimini da agenti del Reparto Prevenzione Crimine di Bologna della Polizia. Accompagnato in Questura, per accertarne l’identità, visto che non aveva documenti, prima ha tentato la fuga, subito bloccata, poi ha cominciato a dare testate contro le porte degli Uffici e a sferrare calci e pugni contro un agente. Prontamente bloccato, il 20enne è stato arrestato. Il poliziotto si è fatto medicare in pronto soccorso e la prognosi è di 4 giorni.

Il ragazzo, irregolare in Italia, dovrà rispondere di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.