Indietro
menu
Le civiche col centrodestra

Frisoni e Iaia: ecco perché Ceccarelli è il candidato giusto

In foto: la conferenza stampa con Paesani e Lega a luglio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 11 ago 2021 19:23 ~ ultimo agg. 19:25
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Davide Frisoni e Cosimo Iaia, esponenti delle liste civiche che sostengono la candidatura di Enzo Ceccarelli per la coalizione di centrodestra, spiegano di avere da subito sposato il nome dell’ex sindaco di Bellaria Igea Marina. E spiegano perché ha le caratteristiche giuste, a partire da spessore ed esperienza, per essere il protagonista del cambiamento a Rimini.


“Ci congratuliamo con il candidato sindaco Enzo Ceccarelli, per l’importante traguardo raggiunto e non nascondiamo la nostra soddisfazione per avere creduto subito e senza indugi nella sua nomina.

Questa decisione ci vede particolarmente soddisfatti per due motivi. Il primo è che le nostre Liste Civiche sono nate per dare finalmente nobiltà alla politica per troppo tempo confinata in burocrazie ideologiche. Volevamo partire dai bisogni dei cittadini nella nostra città, da troppo tempo governata dal Principe Gnassi e le ambizioni dettate dalla sua personale promozione. Nata per rimettere le persone al centro di ogni azione politica; per questo motivo abbiamo incontrato le categorie economiche culturali e sociali a cui abbiamo chiesto di costruire con noi e con le loro intelligenze il programma per una nuova città.

Siamo orgogliosi di questa nostra visione della politica, non abbiamo accettato altre posizioni che fossero asservite all’ideologia e all’appartenenza di questo o quel partito. In questi mesi il centrodestra ha proposto alcuni candidati ma nessuno di loro a nostro avviso rappresentava quel cambiamento radicale di cui la nostra città ha urgente bisogno. Fu la proposta dell’On. Jacopo Morrone, segretario della Lega per la Romagna, che suggerì un incontro con il Candidato Ceccarelli, con cui immediatamente trovammo una convergenza sulle idee e sulla necessità di fare squadra . Ci siamo confrontati su temi caldi quali la sicurezza, la qualità della vita, la promozione turistica ed economica e finalmente abbiamo trovato in lui la certezza concreta di un’esperienza che deriva dai suoi 10 anni di governo come Sindaco di Bellaria.

Il secondo motivo è che ora finalmente siamo qui a festeggiare un Candidato Sindaco di grande spessore, e nel contempo la possibilità di esprimere il nostro entusiasmo mettendo a disposizione il fertile lavoro svolto negli ultimi anni con gli esperti e i professionisti della nostra Lista Civica. Ora ci sono le idee, c’è la squadra, c’è la voglia ed il bisogno di cambiare, c’è il candidato Sindaco e c’è la consapevolezza di questa grande opportunità per dare finalmente alla città quell’aria nuova di cui ha assoluto bisogno.

Notizie correlate