Indietro
menu
al carcere di Rimini

Agenti della penitenziaria sventano suicidio in cella

In foto: repertorio - carcere
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 27 ago 2021 13:30 ~ ultimo agg. 15:30
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Gli agenti della polizia penitenziaria del carcere di Rimini, guidati dal Commissario Gabriele Celli, hanno sventato il tentativo di suicidio di un detenuto in una cella dei Casetti.

Il detenuto, un tunisino di 21 anni incarcerato da circa dieci giorni per tentato omicidio, ha tentato il gesto estremo impiccandosi con un lenzuolo. Il suo compagno di cella ha avvisato gli agenti che lo hanno liberato e hanno chiamato i sanitari. Dopo il massaggio cardiaco l’uomo è stato portato in ospedale a Rimini per accertamenti.

Notizie correlate
di Redazione