Indietro
menu
Irregolari sul territorio

Litigano in zona porto poi aggrediscono gli agenti intervenuti, due arresti

In foto: piazzale Boscovich
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 25 lug 2021 15:11 ~ ultimo agg. 15:12
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nella notte, intorno alle 2, un equipaggio delle Volanti della Polizia di Stato è intervenuta sul lungomare Tintori di Rimini, vicino alla ruota panoramica, dove era era stata segnalata una lite. Sul posto sono stati rintracciati due ragazzi ancora intenti a litigare animatamente. Gli agenti hanno provato a sedare la rissa, i due hanno reagito violentemente contro di loro con calci, gomitate e pugni per fuggire verso la spiaggia ma sono stati subito bloccati. I due – un marocchino di 37 anni ed un tunisino di 39 anni, sono stati tratti in arresto per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale, nonché indagati per essere irregolarmente presenti sul territorio nazionale. Il cittadino algerino è stato indagato anche per la violazione del provvedimento di divieto di fare ritorno nella provincia di Rimini. Lunedì mattina ci sarà la direttissima al Palazzo di Giustizia di Rimini.