Indietro
menu
Serve decisione omogenea

Bonaccini: green pass per disco e stadi, per bar/ristoranti meglio attendere

In foto: il governatore Bonaccini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 16 lug 2021 12:38 ~ ultimo agg. 14:10
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il Green Pass obbligatorio è un tema da prendere in considerazione per incentivare le persone dubbiose a vaccinarsi, ma servono decisioni omogenee in tutta Italia. A dirlo è il presidente della Regione Stefano Bonaccini nell’ambito della presentazione del suo nuovo libro, “Il Paese che Vogliamo”, intervistato a Bologna da Bianca Berlinguer. Secondo Bonaccini il Green Pass andrebbe introdotto immediatamente per le discoteche, in modo da consentirne una rapida riapertura ad un settore chiuso da troppo tempo, ma anche per gli stadi e i palasport che potrebbero così ampliare le attuali capienze. Per bar e ristoranti, dice, è meglio invece aspettare di vedere cosa accade con la variante Delta anche alla luce del fatto che nei mesi estivi ci sono molte attività all’aperto nelle quali il rischio di un eventuale contagio è molto minore.

Notizie correlate
di Redazione   
di Andrea Polazzi   
di Andrea Polazzi