Indietro
menu
Accordo pubblico-privato

A Igea Marina fruibile la prima parte del nuovo lungomare in zona colonie

In foto: il nuovo tratto
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 23 lug 2021 11:42 ~ ultimo agg. 11:45
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
E stato completata ed ora pienamente fruibile a Igea Marina la prima porzione di lungomare la cui realizzazione è frutto della convenzione tra la proprietà del Blu Suite Hotel e l’Amministrazione Comunale.
Il nuovo tratto, nel cuore della zona delle colonie, misura circa ottanta metri di lunghezza di lungomare tra le vie Fracastoro e Ramazzini, coerente per scelta dei materiali e colpo d’occhio, alle altre rigenerazioni già realizzate o programmate dall’Amministrazione in tutta la fascia turistica della città.

Frutto di un accordo in convenzione con l’Ente comunale, redatta a sua volta secondo il progetto urbano coordinato che coinvolge tutto il lungomare di Igea Marina: di qui la natura ‘sperimentale’ dell’intervento. Che, va sottolineato, porta con sé positive ripercussioni anche nella valorizzazione degli spazi della spiaggia antistante, con nuove cabine, giochi per bambini e docce”, spiega l’Assessore all’Urbanistica Michele Neri. “Nel complesso”, evidenzia, “un esempio virtuoso di sinergia tra pubblico e privato, ma anche una dimostrazione di fiducia reciproca, concretezza e affidabilità per cui meritano un plauso gli uffici comunali coinvolti.”

Un ringraziamento alla Famiglia Foschi, protagonista per altro anche di altri importanti investimenti che contribuiscono ad innalzare la qualità complessiva dell’offerta turistica di Bellaria Igea Marina”, le parole del Sindaco Filippo Giorgetti. “Non un caso isolato: in questi mesi abbiamo visto infatti in questa zona altre significative riqualificazioni, l’abbattimento di vecchie colonie e la restituzione al decoro di ampi spazi di territorio”, aggiunge poi il primo cittadino. “Abbiamo apertamente manifestato la volontà di superare il concetto stesso di ‘zona colonie e questo ventaglio di interventi privati, uniti a progetti ambiziosi dell’Amministrazione in termini di lavori pubblici, sono tasselli concreti che appartengono a questo percorso: ciò che sembrava impossibile nella zona Sud di Bellaria Igea Marina”, conclude, “sta invece diventando realtà.”
Notizie correlate
Nessuna notizia correlata.