Indietro
menu
Lega consumatori

Cartelle esattoriali: servizio gratuito per verificare se sono prescritte e debbono essere annullate

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 24 giu 2021 08:01 ~ ultimo agg. 1 lug 16:35
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Quante volte è capitato di richiedere l’estratto di ruolo all’Agenzia delle Entrate e di accorgersi di essere debitori di cartelle esattoriali di cui non si era a conoscenza o recanti iscrizioni lontane negli anni?

L’estratto di ruolo, infatti, rappresenta una sintesi della presunta posizione debitoria che il singolo contribuente ha presso l’Agenzia delle Entrate e Riscossione o presso altro agente della riscossione, nel quale vengono indicate la natura del debito (per esempio: imposte sui redditi, contributi Inps, bollo auto, multe ecc.), l’ente creditore, l’importo della sorte capitale, delle sanzioni e degli interessi, nonché la data di notifica della cartella esattoriale.

Stante le numerose richieste, Lega Consumatori di Rimini, nella sua lotta al sovraindebitamento familiare, ha attivato uno sportello ad hoc, che assiste il debitore nella richiesta e lettura gratuita per i propri associati dell’estratto di ruolo. In questo modo è possibile rilevare l’esistenza di cartelle esattoriali, delle quali o non sia mai pervenuta notifica al debitore, oppure ampiamente prescritte, ma ancora presenti nel documento dell’Agenzia.

Quello che molti contribuenti non sanno è che potrebbe essere possibile annullare le cartelle esattoriali prescritte o addirittura cartelle mai notificate, ancora presenti negli archivi dell’Agenzia delle Entrate, impugnando direttamente l’estratto di ruolo.

Inoltre, con il decreto Sostegno-bis, dal prossimo luglio ripartiranno le notifiche delle cartelle esattoriali, oggi sospese, per cui Lega Consumatori di Rimini invita tutti coloro che avessero pendenze con l’Agenzia delle Entrate afferenti le suddette cartelle, di far esaminare il proprio caso, al fine di eliminare debenze illegittime.

Chiunque fosse interessato a esaminare la propria posizione debitoria con l’Agenzia delle Entrate e, quindi, volesse valutare la sussistenza dei presupposti per ottenerne la cancellazione può contattare l’associazione alla email: cartelle.legaconsumatoririmini@gmail.com o telefonando/whatsapp al 334 8460388.

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.