Indietro
menu
Visione di città

Camping. Lega Riccione: progetto frutto della visione dell'amministrazione

In foto: il gruppo consigliare della Lega
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 11 giu 2021 14:50 ~ ultimo agg. 14:51
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il progetto con il quale il Club del Sole (vedi notizia) punta a riqualificare i campeggi Romagna e International di Riccione con un investimento da 25 milioni è frutto “delle scelte politiche dell’amministrazione Tosi“. Lo dicono in una nota gli esponenti riccionesi della Lega, sottolineando anche i 300 nuovi posti di lavoro e le nuove aree verdi e parcheggi pubblici attrezzati che arriveranno.

Siamo orgogliosi e soddisfatti del lavoro portato a termine – si legge –. Il progetto del nuovo Family Camping Village Romagna e International è solo uno dei frutti che la nostra comunità raccoglierà, perché vi è un’altra trentina di accordi operativi che via via si andranno a chiudere, permettendo agli imprenditori che hanno creduto nella città di Riccione di lavorare bene, con certezze, trasparenza e ottimismo nel futuro“. “Questo ci dimostra – prosegue la nota – e ci rafforza nella convinzione che quando si ha una visione chiara per la città, quando nello sviluppo del territorio sono compresi tutti, pubblico e privato, allora le cose si fanno, riescono e riescono bene. Grazie alla possibilità delle Manifestazioni d’interesse ed al coraggio di imprenditori locali e non, si è dato il via alla riqualificazione di tante zone della città, a partire appunto dalla zona Sud“. “Come Lega – conclude -, come partito di maggioranza, crediamo che questa sia la strada maestra per affrontare il futuro perché oggi stiamo lavorando proprio al cuore dei progetti che daranno una spinta importantissima alla nostra città“.