Indietro
menu
lavori per 1,4 milioni

Riccione. Ad agosto il cantiere per lo sfondamento di via XIX Ottobre

In foto: il progetto
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 14 giu 2021 14:14 ~ ultimo agg. 15 giu 11:22
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ stato approvato oggi dalla giunta di Riccione il piano definitivo per lo sfondamento di via XIX Ottobre e ad agosto inizieranno i lavori che riguardano anche le vie Derna e Da Verazzano, attraverso l’area delle ferrovie. “Sarà come se aprissimo un’autostrada cittadina – ha detto l’assessore ai Lavori Pubblici, Lea Ermetiche permetterà di raggiungere nella metà del tempo il centro della città alla zona delle Terme“.

Il progetto, che il Comune di Riccione ha già interamente finanziato per un milione e 400mila euro, ha avuto diversi stralci: di recente realizzazione la rotatoria e pista ciclabile di via Da Verazzano, anticipata dall’abbattimento del muro di un edificio di proprietà delle Ferrovie dello Stato.

A brevissimo – aggiunge Ermeti – firmeremo il contratto con l’azienda che ha vinto il bando per l’accordo quadro e iniziamo i lavori. Nel giro di qualche mese avremo una nuova arteria viaria. Vorrei sottolineare l’importanza di questa opera pubblica che negli anni fatto discutere tanto e che mai prima d’oggi aveva davvero visto una valida progettazione e realizzazione. Si tratta di un’opera tra le più importanti per la nostra comunità. Vorrei ringraziare tutto l’ufficio Lavori Pubblici perché ha progettato completamente l’opera, perché non è stato facile portare a casa questo obiettivo, si è dovuto dialogare con l’Ente delle Ferrovie dello Stato, che ringrazio per la disponibilità e mettere a regime molti particolari, ma alla fine ci siamo riusciti tutti insieme“.

Notizie correlate
di Redazione