Indietro
menu
Rimini

Rissa tra ragazzi in via Serpieri. La denuncia di Erbetta

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 8 mag 2021 22:58 ~ ultimo agg. 10 mag 07:34
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Oggi i ragazzini hanno messo a ferro e fuoco il centro storico“. Inizia così il post del consigliere Mario Erbetta di Rinascita Civica in chi denuncia un nuovo episodio di violenza in centro storico a Rimini, dopo quello avvenuto di ieri sera nella Vecchia Pescheria.

La rissa, che avrebbe come protagonisti alcuni ragazzini, è accaduta attorno alle 19.30 in Via Serpieri vicino l’ingresso della Coin che porta al supermercato presente nell’edificio. Sul posto le forze dell’ordine che hanno proceduto ad identificare i ragazzi.

“Già a febbraio avevo denunciato il degrado della via ormai nelle mani di bande di ragazzini che bivaccano” afferma Erbetta.

Nella rissa, spingendo sulla porta d’ingresso della Coin,  l’hanno fatta uscite dalla guida. “I dipendenti della Conad sono esasperati

Erbetta chiede il pattugliamento del centro con le unità cinofile per controllare meglio i punti caldi della città.

Notizie correlate