Indietro
martedì 15 giugno 2021
menu
Calcio Serie D

Rimini-Bagnolese 2-2: cronaca, tabellino, video e gallery

In foto: Vuthaj abbracciato da Ambrosini dopo il gol del 2-1
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
dom 23 mag 2021 11:29 ~ ultimo agg. 24 mag 18:01
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email


RIMINI-BAGNOLESE 2-2

Il Rimini non riesce più a vincere. Neanche quando incontra una pericolante in grave stato di emergenza, con sette assenze (a fronte delle quattro in casa romagnola). Contro la Bagnolese i ragazzi di Mastronicola giocano un discreto primo tempo, cercando almeno di fare la partita e trovando il vantaggio con un bel sinistro di Ricciardi. Ma al rientro in campo occorrono pochi secondi agli emiliani per trovare il pari. E anche il pronto nuovo vantaggio degli uomini in maglia a scacchi, autore Vuthaj (che torna al gol) non è quello che vale i tre punti, perché il Rimini accetta di giocare come piace alla Bagnolese e finisce con l’incassare la rete del 2-2. Un punto che sa tanto di sconfitta, anche perché il Prato supera di misura la Marignanese Cattolica ed il pareggio interno del Real Forte Querceta con il Fiorenzuola ha tutt’altro valore. Domenica prossima il derby in casa della Sammaurese per cercare di ritrovare la vittoria perduta (manca dal 14 aprile, da quel giorno i biancorossi hanno giocato sei partite).

IL TABELLINO
RIMINI: 22 Adorni, 7 Simoncelli, 9 Arlotti (44′ st 26 Pari), 10 Ambrosini (31′ st 16 Sambou), 13 Giua (16′ st 25 Nanni), 14 Gomis, 18 Viti (40′ st 17 Casolla), 23 Mengucci (16′ st 24 Pecci), 30 Ricciardi, 33 Lugnan, 72 Vuthaj. A disp.: 1 Scotti, 27 Aprea, 28 Diop, 93 Battisti. All. Mastronicola.

BAGNOLESE: 1 Auregli, 2 Capiluppi, 3 Davide Calabretti (17′ st 19 Silipo), 4 Buffagni (17′ st 13 Dembacaj), 5 Scappi, 6 Bertozzini, 7 Marani, 8 Notari (25′ st 15 Mhadhibi), 9 Formato, 10 Tzvetkov (32′ st 14 Vincenzi), 11 Daniele Calabretti (38′ st 16 Gareri). A disp.: 12 Cavazzoli, 13 Dembacaj, 17 Riccelli, 18 Scacchetti, 20 Scarlata. All. Gallicchio.

ARBITRO: Adil Bouabid di Prato.
ASSISTENTI: Justin Dervishi e Massimiliano Moretti, entrambi di San Benedetto del Tronto.

RETI: 32′ pt Ricciardi, 1′ st Daniele Calabretti, 7′ st Vuthaj, 27′ st Bertozzini.

AMMONITI: Scappi, Bertozzini, Simoncelli, Buffagni, Capiluppi, Ambrosini, Adorni, Vuthaj, Pecci.

ESPULSO: 42′ st Gomis per doppia ammonizione.

NOTE. Corner: 6-2.

I RISULTATI DELLA 30a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE D E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Il Rimini riparte, dopo l’ennesimo stop causa covid (questa volta per alcuni casi di positività nella Sammaurese), dalla 7a posizione e contro una Bagnolese quartultima della classe e che ha raccolto solo tre punti nelle ultime cinque gare disputate. Dieci i punti che dividono in classifica le due squadre con i biancorossi a quota 41 e i rossoblu a 31. Difesa da inventare per Mastronicola, che deve fare a meno degli squalificati Pupeschi e Canalicchio, e degli acciaccati Manfroni e Valeriani. Anche Casolla non è al meglio e parte dalla panchina. In difesa giocano Giua, Gomis e Mengucci.

Prima del calcio d’inizio il direttore generale Sammarco ed il capitano Scotti consegnano un mazzo di fiori e un quadro alla signora Lelia, vedova di Vincenzo Bellavista (venerdì è ricorso il 14° anniversario della scomparsa del grande Presidente, leggi il messaggio del presidente Rota).

Rimini in maglia a scacchi biancorossi, Bagnolese in tenuta verde.

La partita. Si gioca. Subito un angolo per gli ospiti: pallone troppo lungo, che si spegne dall’altra parte del campo.
Al 3′ Calabretti mette al centro da sinistra, la girata di Tzvetkov è a lato.
Al 7′ i biancorossi battono il loro primo corner: dalla bandierina Ricciardi, Gomis di testa, Capiluppi allontana, Ambrosini calcia a fondo campo.
All’11’ il tentativo di testa di Tzvetkov manda la sfera lontana dai pali di Adorni.
Al 18′ punizione per i romagnoli dalla trequarti: Ricciardi cerca Gomis, che non arriva sul pallone per questione di centimetri.
Al 22′ schema su calcio da fermo del Rimini: Ricciardi per Vuthaj, conclusione ribattuta, Gomis riprende e calcia, pallone deviato da un difensore in angolo.
Sugli sviluppi Auregli viene a contatto con Gomis. Si accende un parapiglia, con diversi giocatori ospiti attorno al numero 14 riminese. L’arbitro mostra il giallo a Gomis e Scappi.
Al 31′ punizione per i padroni di casa dal limite dell’area: la conclusione di Ambrosini è ribattuta dalla barriera.
Al 32′ il Rimini passa con un gran sinistro di Ricciardi dal limite dell’area che supera Auregli. 1-0.
Al 37′ Vuthaj difende palla sull’out di destra, Arlotti è il più lesto a recuperare il pallone, il suo traversone trova al limite dell’area Ambrosini, che impatta male.
Al 42′ il calcio piazzato di Ricciardi si infrange sulla barriera, ci prova allora Lugnan, la sfera sorvola la traversa.
Si va all’intervallo con il Rimini avanti 1-0.

La ripresa si apre con il pareggio ospite: Tzvetkov sfonda a sinistra, Gomis non ci arriva, alle sue spalle c’è Daniele Calabretti, che mette alle spalle di Adorni. È il 1′.
Al 5′ bella azione dei locali sull’asse Lugnan-Vuthaj-Arlotti, il tiro del numero 9 in maglia a scacchi è deviato dalla difesa in angolo.
Dalla bandierina Ricciardi tocca corto per Ambrosini, che lavora palla e sforna un assist sulla testa di Vuthaj, la cui incornata vale al Rimini il nuovo vantaggio: 2-1.
All’11’ Formato può colpire di testa da buona posizione, ma non trova il bersaglio.
Una manciata di secondi dopo la battuta da fuori area di Notari è neutralizzata senza affanni da Adorni.
Al 13′ Scappi da calcio piazzato pesca in area Formato, la cui capocciata è a fondo campo.
Al 21′ Scappi prova a sorprendere su punizione da posizione defilata Adorni, che ribatte.
Neanche un minuto dopo Scappi ci prova dal limite dell’area, l’estremo biancorosso ribatte, la palla carambola su Silipo e finisce a lato di un niente.
Al 24′ iniziativa di Arlotti, Vuthaj appoggia per Ambrosini, che tenta la conclusione a giro, fuori di poco.
Al 27′ la Bagnolese perviene nuovamente al pareggio: punizione di Scappi, Dembacaj gioca di sponda Tzvetkov, che anticipa Lugnan e tocca per Bertozzini, che mette in fondo al sacco. 2-2.
Al 36′ Vuthaj è bravo a difendere con il corpo il pallone e andare al tiro, Auregli respinge in angolo.
Al 37′ cross di Lugnan, la sfera sbatte sul tacco di Ricciardi e finisce sul braccio di Formato. L’arbitro lascia giustamente proseguire.
Al 41′ Casolla, appena entrato in campo, ha subito una ghiotta occasione, sul cross di Pecci, ma spara su Auregli.
Al 42′ Gomis commette fallo su Formato, secondo giallo e Rimini che chiude in dieci.
Al 43′ la fiondata di Silipo termina a fondo campo.
Sette i minuti di recupero.
Finisce 2-2.

IL DOPOGARA

LE PAGELLE

VOTA IL MIGLIOR BIANCOROSSO IN CAMPO

Altre notizie
di Icaro Sport
VIDEO
di Roberto Bonfantini
di Icaro Sport
Notizie correlate
di Icaro Sport   
di Icaro Sport